Agordo Paese del Graffito !

di AGORDINO DOVE RINASCONO LE DOLOMITI
Dunio e i piccoli allievi all’opera

Agordo, cuore e capoluogo dell’Agordino, dal 2010 è diventato “Paese del Graffito” grazie all’ iniziativa dell’artista Dunio Piccolin che, in collaborazione con il Gruppo Sportivo le Ville e l’Istituto Comprensivo di Agordo, ha dato vita a un progetto artistico che ormai annovera più di 22 bellissime opere per una superficie di più di 180 metri quadrati.

I graffiti vengono eseguiti ogni anno in occasione della Festa del Fanciullo, che si svolge a Pasquetta nel bel borgo di Le Ville, da Dunio e da bravissimi artisti di varie regioni d’Italia e ognuno di essi racconta della vita di un tempo, dei ricordi dei bambini, delle tradizioni, delle leggende e di persone del luogo care alla popolazione.

Si possono ammirare tutti passeggiando tra le vie del bel borgo di “Le Ville” e lungo il corso del torrente Campregana, e sono facilmente individuabili grazie alla “mappa” creata da Dunio e aggiornata ogni anno.

 

 

 

La mappa aggiornata di Agordo Paese del Graffito

I due splendidi nuovi graffiti appena inaugurati 2019 :

“ANDAR PER BOSCHI” 2019 Dunio Piccolin
“LAORET E CIACOLE” Manuela Sabatini 2019

 

Per restare aggiornati e avere altre informazioni visitate la pagina di Facebook  :https://www.facebook.com/AgordoPaesedelGraffito  Agordo Paese del Graffito

#agordo #agordopaesedelgraffito #leville #agordino #dolomitesunesco #dolomiti #agordinodoverinasconoledolomiti #montagna #visitagordino #paesedelgraffito #agordinomeravigliosedolomiti #agordinodoverinasconoledolomiti

Nei dintorni di Agordo

Agordo è una cittadina ricca di storia e cultura e molte sono le cose da vedere qui: le Miniere della Val Imperina, il Palazzo De Manzoni, i musei mineralogici, etnografici e dell’Occhiale.

Ma è anche, e soprattutto, il cuore delle Dolomiti, circondato da splendide vette Patrimonio Unesco (l’Agner, le Pale di San Lucano, i Monti del Sole, il Tamer San Sebastiano, la Moiazza, e più a nord, la Civetta e la Marmolada.) e da qui si possono fare semplici e belle escursioni nei boschi di fondo valle o in poco tempo si possono raggiungere i paesi in quota dell’Alto Medio Agordino, famosissimi in tutto il mondo per le piste da sci e le cime verticali ( Agner nella Valle di San Lucano, il Civetta ad Alleghe, il Focobon e le Cime d’Auta a Falcade, i Passi Giau, Falzarego, Duran, Cereda e tutte le altre meravigliose località come Rocca Pietore, Selva di Cadore , Livinallongo.

Venite a trovarci!

lascia il tuo commento