Artisti per la montagna - Street Art riqualificante in agordino

Meravigliosa iniziativa di Riqualificazione artistica sul territorio montano martoriato da Vaia

L’artista Manuel Giacometti collabora da diversi anni con e-distribuzione, tra il Trevigiano e il Veneziano, per le riqualificazioni urbanistiche di siti attraverso l’ARTE.
E – distribuzione ha chiesto la sua collaborazione per la scelta degli Artisti che riqualificheranno 5 torrette elettriche di cemento, che non possono essere rimosse. Ma rinasceranno grazie a questi 5 ragazzi: Manuel Giacometti Art di Treviso, Diego Montagner Art di Montebelluna, Serena Ofelia Giribuola e Octofly di Brescia, ospite a sorpresa, Vittorio Valiante di Napoli.
Tre delle cabine elettriche da riqualificare si trovano in Agordino (Belluno -Veneto) precisamente ad Alleghe, Pescul di Selva di Cadore e Rocca Pietore. La quarta e la quinta, invece, in Friuli Venezia Giulia: una a Sauris e una a Sappada.

Ad oggi sono state terminate le cabine di Selva di Cadore, di Sauris e di Sappada.

In Agordino a Pescul di Selva di Cadore, ha completato la sua opera Serena Ofelia Giribuola. Serena così scrive della sua opera intitolata – Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma– “ Ofelia, il mio personaggio ispirato al mondo delle favole (una moderna Cappuccetto Rosso), immersa in un flusso vitale che con il suo vortice forma un infinito di Energia, energia intesa come trasformazione. Sulla base della cabina gli alberi, omaggio ai luoghi in cui l’opera è realizzata”.

La cabina di Sauris è rinata grazie all’Arte di Diego Montagner, che così descrive la sua opera “Ho realizzato tre bambini che vanno alla ricerca di Stelle: Chi le mette dentro una bottiglia, Chi dentro il cestino e Chi ci gioca in una notte serena e stellata in un contesto invernale.. Il significato è di andar alla ricerca dei proprio sogni (che in questo caso sono le stelle) per cercare di realizzarli”.

La cabina di Sappada è rinata grazie a Vittorio Valiante, che la descrive così: ”L’Uomo è un essere di Luce e di Energia custodito in limitate forme fisiche. Permettere all’energia di circolare in ogni parte del corpo porterà ad una reale scoperta di sé e del proprio infinito potenziale”.

Aspettiamo di vedere completate le opere di questi bravissimi artisti…Ragazzi vi teniamo d’occhio!
Intanto ci complimentiamo per l’iniziativa e ringraziamo per questo tocco di colore che riempie occhi e cuore! Grazie da Agordino drD

 

lascia il tuo commento