Il Gruppo Folk del Pói, che ha sede nella Conca Agordina, si propone lo scopo di mantenere vive l’identità e le tradizioni locali e di trasmetterle alle nuove generazioni.

Per fare questo la compagine agordina ha recuperato le musiche e i balli del proprio territorio, insieme agli abiti tipici e ai costumi della loro gente.
Nelle sue esibizioni il gruppo vuole rappresentare il senso di appartenenza alle civiltà di queste montagne, per coinvolgere quante più persone possibili e “contaminarle” con il suo entusiasmo.
Tutto ciò si può ben definire con queste parole: “Le tradizioi l é liga el passà có l incói e có l doman”.

Un po’ di storia
Il gruppo folk nasce a Gosaldo nel 2000 in seno alla locale unione ladina di quel paese. Successivamente accoglie anche ballerini provenienti da altri paesi agordini quali Rivamonte (Riva), Voltago (Oltàch), Agordo (Àgort) e Taibon. Il nome del gruppo deriva da quel complesso di alture (tra le quali il colle Armaròlo dove, secondo la leggenda, trova rifugio l’Om Salvàrech, figura mitica di questi luoghi) appartenente ai comuni di Gosaldo, Rivamonte e Voltago, chiamato proprio Pói.

Attività
Il gruppo partecipa a numerose feste popolari, attività e manifestazioni di vario genere, in Agordino e fuori.
La più recente iniziativa del gruppo è quella del recupero del Carnevale storico di Rivamonte, che non si svolgeva da anni. La prima riedizione di “Òlt da Riva e compagnia bèla”, si è svolta domenica 16 febbraio 2020: sono tornate a sfilare per le vie del paese le tradizionali maschere lignee, gli Òlt da Riva, assieme alle altre maschere di fantasia e insieme hanno dato vita ad una festa da ballo d’altri tempi, dove la musica dal vivo l’ha fatta da padrona.

L’ingresso di componenti giovani nel gruppo ha dato nuovo impulso e forza al Folk del Pói spingendo anche altri coetanei ad aggiungersi nelle fila dei danzatori.

Se anche tu sei interessato a ballare o a suonare con noi, contattaci su fb: LadindelPoichebala oppure al 349.4934799

 

Raduno Ladino in Cadore

I Ladin del Poi che bala
San Vito di Cadore

I Ladin del Poi che bala agordino
Con l’Om Salvarech

I Ladin del Poi che bala

Vecia Popa 2019 con i Bati Orz

Testi e foto del Gruppo I Ladin del Pói che bala 

lascia il tuo commento