La linzola - I Graffiti di Agordo Paese del Graffito

Agordo Paese del Graffito

Graffito 8 – La linzola

Autore: Marta De Cia

UBICAZIONE: Frazione Parech – Casa Chissalè

MISURE: 2,15 m² (m 1.40 x m 1.52)

NOTE TECNICHE: graffito eseguito con tre strati sovrapposti di malte colorate; realizzato in 2 “giornate” (28-29 marzo 2013).  

DESCRIZIONE

Il delicato graffito di Marta, caratterizzato da un segno sinuoso e altalenante, rappresenta la scena del trasporto del fieno con la ”linola” (slitta) da parte del proprietario dell’abitazione. Sullo sfondo alcune baite della località di “Binatega”, con una famigliola al ritorno dalla fienagione e in calce il Monte Framont con la grande croce sulla sua cima.

NOTE SULL’AUTORE: Marta De Cia nasce a Feltre nel 1986, dove vive e lavora. Dopo aver frequentato il liceo scientifico si laurea in Matematica all’ Università di Trento e in seguito si diploma in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia. Successivamente vince una borsa di studio che le permette di frequentare un anno accademico presso la prestigiosa École de Recherche Graphique di Bruxelles, dove è molto apprezzata in qualità di illustratrice. Approfondisce la sue conoscenze artistiche frequentando il maestro cesiolino Giovanni Sogne, dove apprende la tecnica del graffito, dell’affresco e della pittura murale a secco. Perfeziona la qualità tecnica dell’affresco dal maestro Vico Calabrò e collabora con lui all’affrescatura della facciata della chiesa di San Francesco Saverio a Facen di Pedavena. Frequenta quindi, a Trento, lo Studio d’Arte Andromeda, dove prende parte a un corso sul disegno di figura umana dal vero. Dopo aver frequentato le lezioni di fumetto e di disegno del nudo del maestro Roberto Totaro, è invitata dallo stesso come prima assistente alla lavorazione delle tavole del quinto e sesto libro di Nirvana e de La Gazzetta della Giungla.

Agordo, cuore e capoluogo dell’Agordino, dal 2010 è diventato “Paese del Graffito

Si possono ammirare tutti i graffiti passeggiando tra le vie del bel borgo di “Le Ville” e lungo il corso del torrente Campregana, e sono facilmente individuabili grazie alla “mappa” creata da Dunio e aggiornata ogni anno.

agordo paese del graffito
Agordo Paese del Graffito Mappa 2019

Per restare aggiornati e avere altre informazioni su Agordo Paese del Graffito visitate la pagina Facebook

lascia il tuo commento