Museo dei Seggiolai “I Careghete”di Rivamonte Agordino

careghete seggiolai

 Rivamonte Agordino

Il museo dei Seggiolai  “i Careghete”  è un piccolo ma interessante museo dedicato all’antica tradizione del mestiere del Seggiolaio, il“Conza o Caregheta” in dialetto locale, sito presso l’ex edificio scolastico di Tos, una frazione di Rivamonte Agordino.
Rivamonte è uno dei paesi, insieme a Gosaldo e Tiser, da cui ogni anno stagionalmente ( dopo l’Epifania e fino a Giugno) , decine di uomini e bambini (i “gaburi”)  partivano fin dal XVII secolo per andare a fare il duro lavoro di seggiolai arrivando anche in Svizzera e Francia, con grandi sacrifici e difficoltà, per far fronte alla carenza di lavoro o per trovare un alternativa ai  lavori delle miniere.
Il lavoro dei “Conza” (còntha) era comunque molto duro,  i continui spostamenti li costringevano a portare con se i materiali da opera e solo il minimo indispensabile. Si muovevano con carri oppure in bicicletta.
La carenza di chiodi li rese abilissimi nel costruire a incastro a tal punto da parlare quasi di un’arte e ognuno teneva ben custoditi i propri segreti del mestiere e per non farsi capire i Conza di Tiser diedero vita a una vera e propria una lingua segreta “lo scapelament dei conze”.
All’ interno dell’area espositiva sono presenti due mostre permanenti dedicate al mestiere, con splendide fotografie d’epoca, documenti originali, strumenti di lavoro e stanze ricostruite con mobili, abiti e oggetti tipici delle abitazioni Dolomitiche.
Assolutamente da soffermarsi sui racconti di vita, spesso tristi e nostalgici, grazie alle numerose lettere e scritti.

DOVE E COME VISITARE IL MUSEO DEI SEGGIOLAI :

Via Tos 4 , ex scuole , Rivamonte Agordino
Apertura: su prenotazione telefonando al numero: 347.7827389 
careghetecareghete

lascia il tuo commento