Omaggio allo studio - I Graffiti di Agordo Paese del Graffito

Agordo Paese del Graffito

Graffito 7 – Omaggio allo studio

Autori: Dunio Piccolin e classi 5^ Scuola Primaria di Agordo

UBICAZIONE: Frazione di Parech – Casa De Dorigo

MISURE: 16,38 m² (m 4,20 x m 3,90)

NOTE TECNICHE: graffito eseguito con tre strati sovrapposti di malte colorate; realizzato in 5 “giornate” (21-25 marzo 2013). Per estensione in metri quadrati è il più grande di quelli realizzati fino all’edizione 2016. 

DESCRIZIONE

Il soggetto del graffito è ispirato alla montagna e a uno dei “diritti del fanciullo” emanati dall’Unicef nella Carta della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia del 18 novembre 2009: il diritto allo studio. Lo studio, l’apprendimento e la conoscenza, simboleggiate soprattutto dalla musica, dalla poesia e dalla lettura, si rivolgono in questo caso all’ambiente montano circostante l’abitato di Agordo. La scena è arricchita da figure di bambini che suonano, leggono o lavorano nel contesto di un allegra scenetta con montagne, alberi, torrenti e animali. Essendo nato in seno alla Festa del fanciullo di San Vincenzo, il progetto “Agordo Paese del graffito” ha sempre tenuto conto, nelle sue tematiche dei diritti del bambino. Infatti, nella raffigurazione del soggetto delle varie opere, vi è la costante presenza del fanciullo.  

Agordo, cuore e capoluogo dell’Agordino, dal 2010 è diventato “Paese del Graffito

Si possono ammirare tutti i graffiti passeggiando tra le vie del bel borgo di “Le Ville” e lungo il corso del torrente Campregana, e sono facilmente individuabili grazie alla “mappa” creata da Dunio e aggiornata ogni anno.

agordo paese del graffito
Agordo Paese del Graffito Mappa 2019

Per restare aggiornati e avere altre informazioni su

Agordo Paese del Graffito  visitate la pagina di Facebook ->  https://www.facebook.com/AgordoPaesedelGraffito  !

 

Scoprite tutti gli altri itinerari e luoghi più beli dell’Agordino  qui :  Itinerari e Luoghi da scoprire tra le Dolomiti Agordine

lascia il tuo commento